Videocamere di sorveglianza con collegamento per smartphone: guida alla scelta

Oggi giorno tutti noi ci stiamo adattando a quelli che sono i progressi della tecnologia, in diversi ambiti.

Tutto sembra rinnovarsi giorno dopo giorno.

Anche le videocamere di sorveglianza, nel corso del tempo, sono riuscite a rinnovarsi e a “cambiare aspetto” e ovviamente anche funzionalità.

Videocamere di sorveglianza con collegamento per smartphone

Ad esempio con la diffusione degli smartphone, che ormai hanno del tutto sostituito i “tradizionali cellulari”, anche le videocamere si sono adattate a questa innovazione.

Moltissime nuove videocamere, infatti, sono dotate del sistema di connessione internet tramite Wi-Fi e, inoltre, sono state create appositamente delle applicazioni per poter avere controllo da remoto sulla propria videocamera.

In questo caso, quindi, vi basterà collegare la videocamera allo smartphone tramite Bluetooth o anche tramite Wi-Fi e scaricare sul vostro smartphone l’applicazione associata alla vostra videocamera.

È proprio questo che permette di poter controllare l’ambiente proprio dallo smartphone in quanto sarà possibile avere il video proprio su questo dispositivo.

Inoltre molte videocamere hanno anche diversi sistemi che permettono di inviare delle notifiche con la funzionalità di “allarme”: ad esempio se viene rilevato un rumore o un movimento, la videocamera invierà la notifica allo smartphone e poi farà partire il sistema di allarme.

Insomma: un vero e proprio vantaggio rispetto alle videocamere tradizionali.

Quali sono le migliori videocamere di questa tipologia da acquistare? Quali quelle consigliate? Scopriamolo insieme qui di seguito.

Victure: un primo marchio da tenere in grande considerazione

Delle ottime videocamere di sorveglianza al passo con le ultime tecnologie sono proprio quelle del marchio Victure. Questo marchio propone videocamere di varie tipologie pensate sia per gli ambienti interni che per quelli esterni.

Tutte le videocamere di questo marchio, però, a prescindere dalla tipologia sono videocamere dotate del collegamento allo smartphone, sia a quelli dotati del sistema operativo Android sia a quelli dotati del sistema operativo iOS.

È proprio questo collegamento che permette di ricevere notifiche e promemoria direttamente sullo smartphone nel caso di eventuali allarmi o movimenti che appunto vengono proprio rilevati dalla videocamera. Inoltre il collegamento allo smartphone permette anche di guardare direttamente ciò che la videocamera riprende e quindi di avere un controllo a 360 gradi.

Queste videocamere hanno anche ottime funzionalità come un sistema di LED ad infrarossi che permette di avere delle buone immagini anche nel caso di buio e scarsa luce; molto efficace è proprio il collegamento Wi-Fi che permette di passare in modo automatico dalla modalità giorno a quella notte senza che venga impostato dal soggetto.

FREDI: ulteriore marchio da tenere in considerazione

Altro marchio alquanto apprezzato soprattutto sul web è FREDI.

Tutte queste videocamere, che possono essere montate in ambienti interni o esterni, sono dotate del sistema Wi-Fi che permette proprio di collegare la videocamera allo smartphone.

Anche in questo caso è presente un’applicazione da scaricare che permette di monitorare l’ambiente esterno ma anche di poter scaricare le immagini e i video. Perché?

Perché, appunto, possono essere registrate dalla videocamera stessa e poi trasferiti sul Cloud oppure su una scheda SD che viene proprio supportata dalla videocamera.

La risoluzione delle immagini e dei video è davvero efficace ossia è FULL HD; nel caso di buio, la videocamera può sfruttare ottimamente i LED ad infrarossi che permettono di avere delle buone immagini anche in questi casi e fino ad una distanza di diversi metri.

Si tratta di videocamere del tutto impermeabili, soprattutto quelle pensate per gli ambienti esterni, che quindi proteggono la videocamera ottimamente sia dalla polvere   che da vari eventi ambientali spiacevoli come pioggia, nebbia o grandine.

Inoltre riescono anche a resistere ad alte e a basse temperature.

Riassumendo: cosa abbiamo detto sin’ora

Come abbiamo detto sin’ora,  le videocamere, come il resto delle cose,  si sono adattate ai passi e ai progressi che la tecnologia sta facendo.

In commercio infatti possiamo trovare videocamere dotate del sistema di connessione internet tramite Wi-Fi.

Insomma videocamere dotate del collegamento allo smartphone.

Non solo: pensate che  sono state create delle applicazioni proprio per avere controllo sulla propria videocamera.

Tra le migliori videocamere che funzionano in questo modo abbiamo quelle del marchio Victure, il quale propone appunto delle ottime videocamere di sorveglianza, dotate del collegamento allo smartphone  e di un sistema di LED ad infrarossi che permette di avere delle buone immagini.

Anche il marchio FREDI propone  videocamere, che non solo possono essere montate in ambienti interni o esterni, ma sono anche dotate del sistema Wi-Fi: anche qui è presente un’applicazione  che ci permette di monitorare l’ambiente esterno e non solo.

Parliamo di videocamere impermeabili che riescono a resistere ad alte e a basse temperature.

Per quanto riguarda la  risoluzione delle immagini e dei video possiamo solo dire che è davvero efficace.

Insomma se volete acquistare queste specifiche videocamere, perché non dare uno sguardo a questi marchi?

Sicuramente non ve ne pentirete. Provateci, magari troverete quella giusta per voi.

Sono Di Pietrangelo Melania, Psicologa, appassionata della scrittura. Amo scrivere, non solo articoli di psicologia, ma anche contenuti che riguardano l’estetica e la tecnologia nel senso più ampio: mi piace scrivere in generale di elettrodomestici, prodotti di avanguardia, nel caso dei prodotti di Amazon. Credo che scrivere sia una delle cose più formative e educative che ci siano. Non solo per chi scrive, ma anche per chi legge. A patto che l’informazione sia sana e fedele alla realtà.

Back to top
menu
videocameredisorveglianza.it